Linguine al formaggio

Ce le facciamo due linguine?
Linguine

Ovviamente si tratta di fili d’erba ricoperti dalla brina! 🙂
Ma quando ho visto il prato ricoperto da quel tappeto di fili d’erba intirizziti, mi è parso di vedere tante trenette, linguine, vermicelli, fettuccine… pronte per essere raccolte!

Ecco una macro di alcuni fili d’erba dove si nota bene la brina. Per avere un’idea delle dimensioni, i fili d’erba sono larghi 3-4 mm.

macro

A proposito!
Se qualcuno vuole provare la ricetta può cuocere le linguine al dente, raccoglierle direttamente dalla pentola senza scolarle e ricoprirle di pecorino ed un filo di olio extra vergine d’oliva a crudo.
Buon appettito 😉
Annunci

~ di Oculus Perpetuus su 17 gennaio 2008.

7 Risposte to “Linguine al formaggio”

  1. è uno swisser!

  2. Ma cosa sono? Fanno impressione…

  3. BRRRRrrrr…rrrr…rr…..r

  4. @ ennebì: Sono fili d’erba seccati dal gelo 🙂

  5. @peja: swisser?

    @bruno: le linguine vanno scongelate prima di cuocerle 🙂

  6. Molto belle queste foto! Si vede che guarda un occhio attento! 😉
    Si notano anche i cristalli di ghiaccio sull’erba!

  7. Un occhio curioso che scruta le cose per studiarle ed ammirarle!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: