Le Bucoliche

Stamane, passeggiando lungo una valle, ho scoperto questo angolo rurale che mi ha riportato alla mente gli scritti di Virgilio. Come sottofondo musicale, se l’avessi avuto con me, avrei ascoltato Il Mattino di Grieg.

(clicca sulla foto per ingrandire)

La foto riprende una fattoria di allevatori. Per vederla bene bisogna comunque ingrandirla.


Per chi voglia ascoltare “il Mattino” di Grieg:


(Edvard Grieg – Peer Gynt – Morning Mood)

Annunci

~ di Oculus Perpetuus su 2 agosto 2008.

4 Risposte to “Le Bucoliche”

  1. Ottimo abbinamento! E poi Il Mattino di Grieg è uno dei miei pezzi preferiti! 🙂

  2. Visto così mi sembra un po’ Cerv… ah lascia stare, ormai vedo questo paese ovunque 😀

  3. a me viene in mente la tua fortuna nel viaggiare e spostarti così tanto… ah, beato te!

  4. La natura è fantasia e la fantasia creatività…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: